Un libro al mese


Il libro di cui vi vorrei parlare questo mese è : Trading in the zone, titolo in inglese ma testo assolutamente in italiano di Mark Douglas.
E’ un testo che parla di atteggiamento mentale nei confronti del trading, non un manuale sui pattern o particolari configurazioni tecniche quindi.
Mark Douglas con Trading in the Zone ha scritto un libro che è il risultato di anni di riflessioni e di ricerca .
Il testo è uno sguardo approfondito sulle sfide che dobbiamo affrontare quando scendiamo nell’arena del trading. La prima di queste sfide è nella nostra mente: l’analisi di mercato, per quanto valida, per sé sola difficilemente è sufficiente a condurre a risultati continuativi. Questo testo fornisce al trader le convinzioni e gli atteggiamenti necessari a costruire una mentalità vincente, il che significa imparare a pensare in termini di probabilità. Affronta nel tentativo di risolverli i molti conflitti, le molte contraddizioni e i tanti paradossi nel modo di pensare che fanno sì che il trader pensi di ragionare già in termini di probabilità quando invece così non è.  Conduce il trader attraverso un processo che integri questa strategia di pensiero nel suo sistema mentale a un livello funzionale.

Di seguito l’indice dei contenuti:

INTRODUZIONE
PREFAZIONE
VALUTAZIONE DELLA MENTALITÀ
RINGRAZIAMENTI

CAPITOLO 1
LA STRADA PER IL SUCCESSO
ANALISI FONDAMENTALE, TECNICA O MENTALE?
AL PRINCIPIO: ANALISI FONDAMENTALE
IL PASSAGGIO ALL?ANALISI TECNICA
IL PASSAGGIO ALL?ANALISI MENTALE

CAPITOLO 2
LE LUSINGHE (E I PERICOLI) DEL TRADING
L?ATTRATTIVA
I PERICOLI
LE PROTEZIONI
PROBLEMA – La riluttanza a darsi delle regole
PROBLEMA – Il non assumersi la responsabilità
PROBLEMA – La dipendenza dalle gratifiche casuali
PROBLEMA – Controllo esterno e controllo interno

CAPITOLO 3
L?ASSUNZIONE DELLE RESPONSABILITÀ
Come forgiare il vostro ambiente mentale
Reagire alle perdite
VINCITORI, PERDENTI, BOOMERS E BUSTERS

CAPITOLO 4
LA COSTANZA: UNA CONDIZIONE MENTALE
PENSARE AL TRADING
Comprendere realmente il rischio
Allineare il vostro ambiente mentale

CAPITOLO 5
LE DINAMICHE DELLA PERCEZIONE
CORREGGERE GLI ERRORI DEL VOSTRO SOFTWARE MENTALE
Percezione e apprendimento
PERCEZIONE E RISCHIO
IL POTERE DELL?ASSOCIAZIONE

CAPITOLO 6
LA PROSPETTIVA DEL MERCATO
IL PRINCIPIO DELL??INCERTEZZA?
LA CARATTERISTICA PRINCIPALE DEL MERCATO (CHE SI PUÒ ESPRIMERE IN UNA GRAN VARIETÀ DI MODI)

CAPITOLO 7
IL VANTAGGIO DEL TRADER: PENSARE IN TERMINI DI PROBABILITÀ
Un paradosso: esito incerto, risultati costanti
Il trading nel momento
GESTIRE LE ASPETTATIVE
ELIMINARE IL RISCHIO EMOZIONALE

CAPITOLO 8
LAVORARE CON LE VOSTRE CONVINZIONI
DEFINIRE IL PROBLEMA
DEFINIRE I TERMINI
COME LE VERITÀ FONDAMENTALI SI LEGANO ALLE ABILITÀ
SPOSTARSI VERSO LA ZONA

CAPITOLO 9
LA NATURA DELLE CONVINZIONI
LE ORIGINI DI UNA CONVINZIONE
LE CONVINZIONI ED IL LORO IMPATTO SULLE NOSTRE VITE
CONVINZIONI CONTRO VERITÀ

CAPITOLO 10
L?INCIDENZA DELLE CONVINZIONI SUL TRADING
LA PRIMA CARATTERISTICA DI UNA CONVINZIONE
AUTOVALUTAZIONE E TRADING

CAPITOLO 11
PENSARE COME UN TRADER
LA FASE MECCANICA
Osservatevi
L?IMPORTANZA DELL?AUTODISCIPLINA
CREARE LA CONVINZIONE NELLA CONTINUITÀ
IMPARARE A GIOCARE CON UN VANTAGGIO, COME UN CASINÒ
UNA NOTA FINALE

VALUTAZIONE DELLA MENTALITÀ

INDICE ANALITICO

Lo potete acquistare cliccando qua.

A presto!
Alberto

3 Commenti Un libro al mese

  1. andrea udine

    ALBERTONEEEEEEEEE…..leggo ora il tuo articolo su TREND ON LINE….alla faccia….io direi di chiudere baracca e burattini e andare alle CAYMAN…nn esiste + una regola,ne analisi tecnica…qui è tutto pilotato…tra ieri e stamane ha polverizzato il +5% di giovedi scorso(alla faccia di trend rialzista!!!)e DIO solo sa che schifezze combineranno i fenomeni al G20 di CANNES…nn ci resta che pregare per nn perdere anche gli ultimi spiccioli di liquidità…
    Ps:domani si ricordano i santi…speriamo che guardino giù

    con amicizia e stima…Andrea

  2. Alberto

    Ciao Andrea. E’ vero…pazzesco quello che sta succedendo. Effettivamente, come dici tu, l’analisi tecnica in situazioni di mercato come quelle che stiamo vivendo va a farsi benedire. -7 sull’indice sono cose da pazzi…veramente. La miccia è la Grecia….
    I Santi comuque, sono oggi. 🙂

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *