[ Video Analisi ] C’è ottimismo anche a Piazza Affari?


La giornata di ieri ha visto il FtseMib restare relativamente sul passo, nonostante i rialzi pesanti che accompagnato gli altri mercati, in particolare l’America sugli scudi con l’S&P 500 sui massimi storici a quota 2300 punti e il Dow Jones anch’esso sui massimi oltre quota 20.000 punti; anche il Dax ha ben performato rompendo il canale di trading range e toccando quota 11.800 punti.

E’ interessante notare che nonostante la giornata di ieri non sia stata caratterizzata da cospicui rialzi, il mercato sul Future con scadenza Marzo 2017 ha provato in realtà a rompere i massimi di breve periodo a quota 11.760 punti, vedendo però respinto tale tentativo con un ritorno del prezzo verso i livelli medi di periodo a 11.500.

Sul grafico giornaliero si nota comunque, all’interno della zona di trading range, una successione di massimi crescenti e minimi decrescenti con un minimo significativo posto a quota 19.000, una prima reazione a 19490, e poi minimi piu alti a 19.100 e 19250, prima della rottura del pivot di 19.500 punti; quindi restano intatte le premesse di un break al rialzo, che saremo pronti ad acquistare con stop in area 19220 punti.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *