[ Video analisi ] Il Dax e la strada dei buoni propositi


Nel corso delle ultime sessioni stiamo assistendo a movimenti altalenanti sul principale listino tedesco, mentre ci avviciniamo alla scadenza tecnica del contratto future, fissata per venerdì 16 giugno. 

Dopo l’espansione di volatilità del 2 Giugno, di cui poteva aversi indicazione già nelle sessioni precedenti (vedi analisi precedente) e l’aggiornamento dei massimi storici, il mercato sta attualmente ritestando i livelli di breakout della precedente area di trading range, a quota 12.700 punti. 

Dopo aver segnato nuovi massimi abbiamo infatti assistito ad un calo della spinta rialzista, dettata da un mercato che nella sessione del break dei nuovi massimi non è riuscito a chiudere al di sopra dei massimi precedenti.

Nonostante ciò il precedente pivot point significativo in area 12640 punti è per ora motivo di acquisti, tenendo a galla il mercato e mantenendo intatte le aspettative dei rialzisti.

Rimaniamo pertanto dell’idea di cercare segnali long in area 12.700- 12620 punti, con target 12.800 ed in estensione 12850 punti. 

Lo scenario cambierebbe soltanto qualora osservassimo una chiusura significativa inferiore a 12.500 punti.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *