[ VideoAnalisi ] L’euro tenta il rimbalzo, quale sarà la prossima mossa?


Settimana travagliata quella che stiamo vivendo a Piazza Affari caratterizzata da copiosi ribassi, precisamente da lunedì siamo a -5,12%.

trading-facile-ita-1

L’indice si è nuovamente riportato sulla parte bassa del canale ascendente, in particolare ha raggiunto ora i supporti costituiti dal livello dinamico ascendente che ha costituisce la base per la risalita del prezzo dai minimi assoluti di giugno 2016. Se il trend di base è ancora intatto, intorno ai livelli attuali dovremmo aspettarci una frenata dei ribassi, viceversa un’ulteriore discesa sotto quota 16.000 punti farebbe di nuovo scattare aspettative ribassiste nel breve periodo.

A livello di strategia operativa intraday, qualora si verificasse un’azione al rialzo del prezzo, si potrebbe operare con un’operazione short veloce cercando resistenza in aria 16.630 punti con target profit posto a quota 16.400 punti e stop loss in area 16.710 punti.

Analisi, studio e grafici a cura di Filippo Giannini – www.TradingFacile.eu info@tradingfacile.net

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *