VideoAnalisi: Un agosto contrastato sui mercati europei


Il Ftsemib si è mosso al ribasso nella prima metà de mese di agosto, riuscendo poi a recuperare le perdite riportandosi sui livelli di chiusura del mese di luglio a quota 16850 punti; il prezzo si è mosso all’interno di un range piuttosto limitato  tra quota 16000 e 17000 punti. Anche se il quadro di fondo è in leggero miglioramento, solo il deciso superamento di quota 17350 punti circa potrà fornire qualche spunto di tipo rialzista, con il prezzo che si riporterebbe quindi sopra i minimi di giugno pre-Brexit.

il dax si muove invece in deciso rialzo chiudendo venerdì 26 agosto con un +2,42 su base mensile.

Il principale indice tedesco si sta ora muovendo all’interno di un canale ascenderete, e dopo aver testato i livelli di resistenza posti nella parte alta del canale, sta ora rintracciando e testando il livello di 10500 punti che funge ora da supporto; se tale supporto dovesse dimostrarsi affidabile nelle prossime sedute valuteremo l’apertura di posizioni di tipo long, con un primo obiettivo al rialzo posto a quota 11000 punti.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *