VII intervista per trend online

Ciao a tutti.
Consueta anteprima dell’intervista rilasciata per il portale finanziario www.trend-online.com
Buona lettura!

Alberto

L’indice Ftse Mib sta cercando di riposizionarsi al di sopra di area 20.000 dopo il recupero partito dai minimi della scorsa settimana. Ci sono margini per ulteriori rialzi nel breve?

 Il movimento attuale è da inquadrare solo ed esclusivamente come un rimbalzo tecnico. La situazione del nostro benchmark è ancora ribassista per cui, nonostante i recenti rialzi, andrei cauto con eccessiva positività.La candela odierna (06 dicembre) è un engulfing bearish che lascia poche speranze ad un proseguo del rimbalzo per cui, almeno per il breve periodo, non mi pare ci sia spazio per ulteriori rialzi. Una chiusura superiore a 20232 tuttavia potrebbe dare ulteriore spinta alle quotazioni ma al momento non ci sono segnali in tal senso.

 STM sta mostrando una buona forza relativa e sembra intenzionata a raggiungere l’area degli 8 euro, mentre Telecom Italia si mantiene ancora al di sotto di quota 1 euro. Quali indicazioni operative ci può fornire per questi due titoli?

 Su Stm, che è letteralmente volata via dopo aver infranto con un bel gap up la resistenza posta in area 6,80€ ritengo sia cosa saggia attendere un pull back (ossia un ripiegamento dei prezzi) prima di entrare in acquisto. Dopo un 8% in due sedute cercare di entrare ora mi pare azzardato. Meglio attendere qualche presa di profitto, valutarne l’intesistà ed aspettare una ripresa dei corsi per provare ad acquistare.Telecom Italia invece non riesce a trovare la forza di breccare la soglia psicologica posta a 1,00€ Non vedo segnali long sul titolo e l’impostazione rimane ribassista in ottica di breve periodo. La lascerei al suo destino, per ora.

Anche alla luce delle attuali quotazioni del petrolio, consiglierebbe di puntare su titoli come ENI, Saipem e Tenaris? Si può acquistare subito o è meglio attendere prima di aprire nuove posizioni al rialzo?

Per quel che riguarda Saipem il titolo è da tenere sotto strettissima osservazione. Vale quanto detto per Stm, con l’aggiunta perà che su Saipem il movimento di pull bcak pare già iniziato. Dopo aver superato con forza (ottima candela e buoni volumi) area 33,40€ è scattato il segnale d’acquisto. Queste ultime due sedute negative, contrassegnate da bassi volumi, potrebbero essere una buona occasione per entrare. Attenderei la prima seduta positiva per valutare un ingresso, il titolo è sicuramente da monitorare.
Anche su Tenaris è scattato un segnale d’acquisto con il breakout della resistenza posta a 16,62€
Entrare ora non mi pare il caso, anche per Tenaris aspettiamo un eventuale pull back prima di farla secca.
Meno invitante la situazione di Eni che rimane improntata al ribasso. Il superamento di area 16,00€ potrebbe condizionare qualche acquisto. Poco sopra però transita la media mobile a 200 giorni, quindi il rialzo potrebbe avere vita breve, meglio concentrare la propria attenzione su altro.

 Il recupero del mercato ha riportato gli acquisti sui titoli del settore bancario. Cosa pensa in particolare di due titoli come Ubi Banca e Banco Popolare? Come valuta la loro impostazione?

Il trend di Ubi banca è assolutamente ribassista e la seduta di quest’oggi configura un Oops di Williams ribassista che rafforza la tendenza in atto. Entrerei short con sell limit a 6,83€ e stop loss a 7,00€
Leggermente migliore la situazione di Banco popolare che pare aver trovato un supporto in area 3,00€ La pista ciclica comincia a mettersi in divergenza rialzista. Si potrebbe tentare un acquisto in caso di chiusura superiore a 3,46€, non prima.

 Qualora dovesse proseguire il recupero del mercato, quali sono i titoli che potrebbero offrire opportunità più interessanti di altri? A quali consiglia di guardare in particolare?

Sto tenendo monitorato il titolo Marr sul quale, a mio parere, oggi è scattato un segnale d’acquisto. Altro titolo che mi piace moltissimo è Danieli ordinaria sulla quale però è meglio attendere un pull back vista la forza delle ultime sedute. Interessante anche Banca Generali che a mio parere è da comprare in caso di chiusura superiore a 8,95€


________________________________________________________________
Loda il Signore in ogni momento della tua vita e non ti allontanerai mai da Lui

4 pensieri su “VII intervista per trend online”

  1. ciao io faccio tutto il contrario di te
    acquisto sui massacri e vendo quando son gasati
    x ora andata bene

  2. ora mi son messo su tiscali a0.079 dovrebbe fare un pullback a 0.095 precedente min storico
    vediamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.