XII intervista per trend-online


Ciao a tutti.
Pubblico in anteprima la consueta intervista settimanale per il portale finanziario www.trend-online.com
Buona lettura!
Alberto

L’indice Ftse Mib ha nuovamente ripiegato dopo aver avvicinato l’area dei 21.000 punti. Un simile movimento preannuncia una nuova fase di debolezza nel breve? Quali sono le attese per le prossime sedute?

 Effettivamente area 21000 rappresenta uno scoglio veramente difficile da superare, e questo la dice lunga sulla debolezza del nostro indice rispetto alle altre borse europee.
Al momento permane intatta e solidissima la fase laterale che ingloba i corsi tra il supporto posto a 20000 e la resistenza appena citata a 21000
Nel breve la congestione è intatta. Non saprei ipotizzare se usciremo al rialzo o al ribasso da tale limbo. Sedute come quella di oggi fanno vedere tutto nero, se però torniamo indietro a qualche giorno fa, 03 gennaio, il +1,30% messo a segno dal benchmark sembra estremamente beneaugurate.
Credo che la cosa migliore da fare sia starsene a bordo campo e aspettare pazientemente che l’indice prenda una direzionalità precisa: la mia opinione personale è al rialzo in caso di chiusura superiore a 21000, al ribasso in caso di chiusura inferiore a 20000

 Al pari di altri bancari, anche Unicredit e Intesa Sanpaolo sono tornati a perdere terreno, avvicinandosi ai recenti minimi di periodo. Quali consigli operativi ci può fornire per questi due titoli?

 Tutto il settore bancario sta soffrendo tantissimo e la pesantezza del nostro listino è proprio dovuto a questo in quanto, come sanno anche i sassi, nel nostro benchmark il peso dei bancari e assicurativi è notevole.
In merito ai titoli citati: la tendenza di Unicredit si conferma ribassista e la perdita del supporto posto a 1,51€ non è un bel segnale. A meno di un pronto recupero, a mio parere il titolo da scortare con target 1,35€
Non se la passa certo meglio l’altro big del credito nostrano, Intesa SanPaolo che oggi lascia sul campo 5,69 punti percentuali con volumi in aumento. La perdita del supporto posto a 1,94€ è un segnale negativo. Non consiglio di aprire lo short nelle prossime sedute  perché dopo un -6% i rischi sono alti ma al primo pull back che tenterà credo che ne possa valere la pena.

 Ritiene che il settore assicurativo possa offrire opportunità di acquisto in questa fase di mercato? Cosa pensa in particolare di due titoli come Fondiaria-Sai e Generali?

 No, direi che al momento opportunità d’acquisto non ne vedo neanche per il settore assicurativo. Generali, nella seduta odierna perde il supporto di breve posto a 14,20€ e meno di pronti recuperi il target del ribasso potrebbe essere area 13,50€
Situazione più o meno analoga anche per Fondiaria Sai che rompe al ribasso la congestione laterale che caratterizzava i corsi delle ultime 3 ottave e potrebbe approdare in area 5,38€. Starei alla larga da questi titoli, almeno per ora.

 Qual è il suo giudizio su Enel ed Enel Green Power? Consiglierebbe di acquistare sui livelli attuali? Quali sono le aree di prezzo da monitorare con attenzione ora?

 Mi spiace essere noioso e ripetitivo, ma anche per Enel la situazione tecnica di breve non è rosea. Nel breve periodo la tendenza è ribassista e se il supporto posto in area 3,73€ poteva dare adito a qualche speranza di rivedere i massimi relativi posti a 3,86€ il cedimento di tale supporto avvenuto quest’oggi infrange la speranza. Attendiamo di vedere le prossime sedute per impostare una strategia.
Per quel che riguarda Enel green power per tentare un acquisto aspetto il superamento dei massimi posti a 1,615€
Fino ad allora la lascio al suo destino.

 Data l’attuala situazione del mercato, quali sono i titoli che presentano configurazioni grafiche interessanti? A quali consiglierebbe di guardare in particolare ora?

 La situazione tecnica in generale è molto delicata. Mi limito a segnalare il titolo Marr che è sui massimi di periodo e mostra una notevole forza relativa.
In caso di chiusura superiore a 8,81€ si potrebbe tentare un acquisto.

Auguro a tutti un buon trading e una santa settimana.
Alberto

_______________________________________________________
Accetta tutto quello che ti capita con fede e non perderai mai la gioia

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *